Alessio Santilli è il nuovo allenatore dell’under 19 del Cus Ancona

Al ballo dei debuttanti, il prossimo anno, nel campionato nazionale under 19 di calcio a 5, ci sarà anche Alessio Santilli a cui il Cus Ancona ha deciso di affidare la panchina

La squadra

Al ballo dei debuttanti, il prossimo anno, nel campionato nazionale under 19 di calcio a 5, ci sarà anche Alessio Santilli a cui il Cus Ancona ha deciso di affidare la panchina. Un debuttante per modo di dire per il semplice fatte che il tecnico questo campionato lo conosce alla perfezione ed avrà la possibilità di lavorare con il gruppo che lo scorso anno faceva il campionato under 17. «Per prima cosa – puntualizza lo stesso tecnico – intendo ringraziare la società della fiducia che mi è stata data. Portare l’intero gruppo dell’under 17 a disputare questo campionato per il sottoscritto è motivo di grande soddisfazione. Una gioia che mi sento di condividere con questi ragazzi con i quali lo scorso anno abbiamo vinto il campionato e la Coppa Marche di categoria. Stiamo insieme da due anni e da due anni abbiamo intrapreso questo cammino ora pero è giunto il momento di spiccare il volo ed arrivare in un campionato difficile come è l’under 19 nazionale». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma non mancheranno le difficoltà: «La nostra sarà una squadra molto giovane tutti ragazzi nati tra il 2002 e il 2003. Da una parte ci mancherà quel pizzico di esperienza dall’altra invece sono convinto che il livello  tecnico per noi non sarà certo un problema. Molti di questi ragazzi arrivati a disputare questo campionato under19 avranno la possibilità di mettersi in vetrina per tre stagioni e questo la dice lunga sull’età media di questo Cus Ancona.  La cosa in parte mi ha sorpreso e devo dire che è stata una piacevole sorpresa anche per il fatto che mi viene data la possibilità di portare avanti il lavoro iniziato due anni fa. Ci aspetta una stagione difficile ma credo in questo gruppo e nell’entusiasmo che lo ha sempre accompagnato». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, malore mentre si trova in acqua: muore un 69enne

  • Addio Tiziana, sconfitta da un male spietato: una vita dedicata al suo ristorante

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • Auto contro bici, investimento-choc: ragazzino portato in codice rosso all'ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento