Venerdì, 18 Giugno 2021
Allievi Ancona 1905 (dal sito ufficiale https://www.ancona1905.it/)
Sport

Ancona 1905: giocatore degli Allievi aggredito in campo a Macerata

Nicolò Tanasi è stato prima apostrofato dalla tribuna e poi aggredito fisicamente. La società: “Un gesto gravissimo che non può e non deve passare nell’indifferenza”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Episodio deprecabile la scorsa domenica mattina a Macerata al campo sportivo Collevario, dove era impegnata la squadra Allievi dell’Ancona 1905, contro la parigrado della Maceratese, nella sesta giornata di ritorno del campionato Regionale.
Durante  la partita il giocatore e capitano della squadra dorica, Nicolò Tanasi,  veniva  apostrofato continuamente  con la frase “sei un criminale” dalla Presidente della società ospitante, signora Francesca Maria Tardella (come da lei ammesso ad un quotidiano nei  giorni successivi), presente in tribuna.

A fine gara poi, mentre le due squadre rientravano negli spogliatoi, la signora Tardella entrava sul terreno di gioco, accompagnata da un individuo, che  aggrediva fisicamente il giocatore Tanasi, con un colpo al volto e strattonandolo lo feriva al petto. Intervenivano le forze dell’ordine per sedare gli animi e al giocatore, trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Regionale di Torrette ad Ancona,  veniva riscontrato un trauma cranico e lesioni al torace, con una prognosi di quattro giorni.

Alla luce di quanto accaduto l’Ancona 1905, condanna categoricamente  il comportamento della Presidente Tardella e dell’aggressore (già identificato), e si riserva di denunciare alle autorità sportive e civili il gravissimo episodio, anche in considerazione del contesto e delle parti in causa: una Presidente di una società di calcio, contro un ragazzo minorenne di appena 16 anni di età e durante una partita di un campionato giovanile, dove la componente educativa dovrebbe essere l’elemento più importante.
Un gesto gravissimo che non può e non deve passare nell’indifferenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona 1905: giocatore degli Allievi aggredito in campo a Macerata

AnconaToday è in caricamento