rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
social marina dorica

Sportivo e con tanta personalità: il superyacht Rio lascia Ancona, passerella a Monaco 

Il superyacht Rio, ultima opera d’arte true custom in acciaio e alluminio di CRN, è stato consegnato con successo al suo armatore

ANCONA - Il superyacht M/Y RIO, ultima opera d’arte true custom in acciaio e alluminio  di CRN, è stato consegnato con successo al suo armatore. Il nuovo 62 metri ha lasciato la Superyacht  Yard di Ancona e si appresta a navigare per la prima volta nelle acque del Mediterraneo mostrando il suo  profilo filante. Le linee esterne tese e fluide dello scafo e la prua quasi verticale esprimono la spiccata personalità  dinamica e sportiva di questo yacht completamente sartoriale e altamente artigianale, che sorprende anche per un perfetto equilibrio tra gli ampi volumi interni ed esterni. 

Rio è stato progettato e costruito da CRN in stretta collaborazione con lo studio di design e architettura  Omega Architects, che ha curato il concept degli esterni, e con lo studio di design Pulina Exclusive  Interiors, che si è occupato degli interni.  TWW Yachts rappresenta l’armatore e TWW Yacht Management ha fornito consulenza tecnica, supervisionando anche le attività di project management e di ispezione durante le fasi finali del processo di  costruzione. 
Il nuovo 62 metri, con un baglio di 11,20 metri, si sviluppa su 4 ponti con una suite armatoriale, 5 cabine  ospiti di cui 2 vip – entrambe a tutto baglio, una posta nel main deck a prua e una nel lower deck a poppa – e 3 suite nel lower deck, per accogliere comodamente a bordo fino a 12 ospiti. Il ponte superiore, riservato all’armatore, offre un’ampia oasi di intimità e privacy che può anche essere vissuta come ambiente social. 

Rio si distingue per una la distribuzione e valorizzazione degli spazi e rispecchia la  personalità di un armatore appassionato della vita di bordo che ha richiesto vaste e luminose zone living  interne ed esterne per un’esperienza di crociera condivisa con la propria famiglia e gli affetti più cari. Grandi finestrature a tutta altezza, sul ponte principale e sull’owner deck, si uniscono in un continuum  visivo che segue l’elegante architettura esterna dello yacht, regalando suggestivi giochi di riflessi e di luce  e un costante e diretto contatto con il mare.

Rio farà il suo debutto come anteprima mondiale al Monaco Yacht Show, in programma dal 28  settembre al 1° ottobre 2022, dove sarà tra i protagonisti della kermesse come splendido esempio  dell’artigianalità, del know-how e della qualità progettuale e costruttiva del cantiere navale di Ancona. 
M/Y RIO effetuerà chartering, in esclusiva tramite TWW Yachts, questa estate nel Mediterraneo e nei Caraibi  a partire da ottobre. 
CRN ha attualmente in costruzione altri 4 yacht fully custom: CRN M/Y 139 72 metri, CRN M/Y 141 60 metri,  CRN M/Y 142 52 metri e CRN M/Y 143 67 metri.  
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sportivo e con tanta personalità: il superyacht Rio lascia Ancona, passerella a Monaco 

AnconaToday è in caricamento