Spiagge last minute a prezzi stracciati: basta un click con la startup anconetana

Il portale sviluppato da cinque ragazzi anconetani si è già preso la riviera adriatica

Ombrellone last minute? Non serve andarlo a cercare stabilimento per stabilimento. Basta sapere due cose. La prima: anche in pieno agosto molte strutture hanno dei posti liberi, quindi addio all’idea che in alta stagione e dopo una certa ora conviene rinunciare al mare. La seconda è che da quattro anni esiste iBeach. Si tratta di una start-up anconetana che, tramite il contatto diretto con i gestori degli stabilimenti balneari, tiene sotto controllo la mappa delle strutture balneari che hanno disponibilità di posti ed è in grado di segnalare al cliente registrato non solo l'ombrellone libero, ma anche le recensioni e soprattutto le offerte last minute disponibili a prezzi stracciati. Quanto stracciati? Anche fino al 70%. L’idea è venuta a un gruppo di giovani imprenditori e programmatori che si sono ispirati al portale booking.com: Angelo Abate, Marco Santilli, Alessandro Pesarini, Cristiano Venturini ed Alessio Cesaretti. «Abbiamo visto che gli stabilimenti balneari hanno sempre lavorato con tariffe fisse- ha spiegato Angelo Abate, uno dei fondatori - ci siamo chiesti perché molti di questi stabilimenti decidevano di restare con gli ombrelloni liberi pur di non fare un’offerta. Siamo andati quindi a confrontarci con varie strutture e abbiamo di fatto modificato il loro modo di lavorare. Oggi a Marcelli, ma non solo, affittiamo il 100% delle disponibilità che ci vengono date e in cambio prendiamo circa il 12 o 13% su ogni prenotazione». Fondamentale, per ottenere il servizio, è la registrazione sul portale sia per il cliente che per lo stabilimento interessato a entrare nel sistema.

Una volta creato il proprio profilo nel database, la struttura comunica i posti liberi e tutti i servizi che intende fornire con sconti minimi. Il cliente, attraverso anche un’app scaricabile sul proprio telefonino, viene avvisato tramite pop-up sulle offerte disponibili in quel momento. Il servizio può essere consultato ovviamente anche via web sul proprio pc. Direttamente da iBeach insomma è possibile prenotare l’ombrellone, ma in alcuni casi anche il parcheggio, l’aperitivo o addirittura primi piatti a scelta serviti in riva al mare: «Gli sconti medi sono del 50% ma il risparmio può arrivare anche al 70% - spiega ancora Abate- uno stabilimento, per tutto giugno, ha offerto un ombrellone, due lettini e due aperitivi a 7 euro e 20 centesimi. Se in questo momento si va a Marcelli è possibile trovare un ombrellone e due lettini a 6 euro e 30 invece che a 18». Il servizio copre tutta la riviera anconetana ma anche Fano, Porto San Giorgio, Civitanova fino ad arrivare a Riccione, Rimini, Viareggio e uno stabilimento a Stintino in Sardegna: «Quello anconetano però è il mercato dove abbiamo avuto il riscontro migliore, soprattutto a Numana- continua Abbate- a Fano, Rimini o Senigallia pensavamo di trovare persone più pronte per questa novità, invece le maggiori adesioni le abbiamo avute a Marcelli con il 50% degli stabilimenti». 

Potrebbe interessarti

  • Bagno dopo pranzo e rischio congestione, facciamo chiarezza con una tabella

  • Caldo, è il giorno di fuoco: i consigli dei farmacisti per superare l'emergenza

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Concorso Polizia Municipale, parte il corso di preparazione con prove simulate

I più letti della settimana

  • Malore in galleria, sbanda e si schianta contro un'altra auto: atterra l'eliambulanza

  • «Aiuto mi hanno violentata», choc al Passetto: soccorsa ragazza in lacrime

  • Numana post apocalittica, stabilimenti in ginocchio: «40 anni di lavoro buttati»

  • Malore fatale in auto, choc davanti al supermercato: Pietro non ce l'ha fatta

  • Veranda e pavimentazione abusive, sequestrata parte dello chalet balneare

  • Calci e pugni contro la compagna e la figlia: arrestato dopo il raptus di gelosia

Torna su
AnconaToday è in caricamento