Venerdì, 24 Settembre 2021
social

Piatti di mare, tagliatelle seppie e moscioli: la ricetta del pescatore anconetano

La ricetta completa per preparare un piatto dal sapore d'estate, ma buono in ogni momento dell'anno. Specialmente se a guidarci in cucina è un pescatore

Questa ricetta del pescatore Learco Maggetti è tratta dal portale Turismo del Comune di Ancona.

Ingredienti per 4 persone

  • tagliatelle fresche gr.500,
  • una seppia di circa gr.200,
  • moscioli Kg. 2,
  • una cipolla media,
  • uno spicchio di aglio,
  • un ciuffo di prezzemolo,
  • polpa di pomodori maturi 1/2 Kg.,
  • 2 cucchiai di aceto di vino,
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco,
  • peperoncino,
  • un bicchiere di olio extravergine d’oliva.

Procedura

 Pulire la seppia e tagliarla a fettine sottili. Pulire i moscioli, aprirli al vapore, sgusciarli e tritarli grossolanamente.
In un tegame soffreggere nell’olio cipolla e aglio tritati, appena sono dorati unire le seppie. Cuocere qualche minuto, poi aggiungere i moscioli e il prezzemolo tritato. Far insaporire i moscioli poi versare l’aceto.Far evaporare a fuoco vivace l’aceto e, quando è tutto evaporato, versare il vino, il pomodoro e il peperoncino. Aggiustare di sale e cuocere a fuoco moderato fino a che il sugo raggiunga la giusta densità. Cuocere al dente le tagliatelle e condirle con il sugo di seppie.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piatti di mare, tagliatelle seppie e moscioli: la ricetta del pescatore anconetano

AnconaToday è in caricamento