Statue misteriose sparse in Vallesina: il mistero è stato svelato

Figure danzanti sono comparse nei giorni scorsi in diversi campi della Vallesina. Dopo giorni di curiosità, il mistero è finalmente svelato

Una delle installazioni

Spuntano statue misteriose in diverse parti del comune di Jesi, Filottrano e Santa Maria Nuova. Sono colorate, ricordano figure danzanti. Spazzate via da uno dei recenti temporali, sono tornate negli stessi luoghi senza troppi problemi. Dopo giorni in cui i residenti si sono chiesti chi le avesse installate e perché, il mistero è stato finalmente svelato. Mistero, sì, perché Greta, Alexander e Sofia, gestori della palestra Koru Fitness e Wellness di Santa Maria Nuova, hanno finora voluto mantenere il segreto per alimentare la curiosità. Oggi escono allo scoperto con il loro progetto chiamato “Forma in armonia”.

Le opere, spiegano i ragazzi, vogliono dare un segnale di ripartenza proprio attraverso le forme e la leggiadria della danza e della ginnastica. Proprio il nome “Koru”, spiegano gli ideatori, indica il germoglio di una felce che cresce in Nuova Zelanda. 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Germoglio, appunto, a simbolo di nuova vita dopo uno dei periodi più brutti per il Paese e non solo dovuto all’emergenz Covid. Il concetto è quello del “mens sana in corpore sano”, riproposto attraverso una diversa concezione dello spazio e, soprattutto, in armonia con il paesaggio circostante. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

  • La sindaca riapre le scuole, ma il Savoia-Benincasa non ci sta: «Noi restiamo chiusi»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento