menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

I bambini hanno scelto, il sindaco è l’aiutante di Babbo Natale: la lettera dei desideri

I bambini del quartiere hanno "eletto" il sindaco come aiutante di Babbo Natale e hanno scritto una lettera con la lista dei desideri

Una lettera di bambini del quartiere Grotte, a Loreto, ha inviato una lettera al sindaco Moreno Pieroni. 

La lettera 

«Caro Sindaco,
Babbo Natale ha bisogno di un aiutante per il quartiere Grotte, e noi bambini avremmo pensato a te. Questa la lista dei desideri:

  • piantare un albero per ogni bambino che vive nel quartiere e per quelli che nasceranno, nello spazio adibito a verde pubblico, a ridosso della fiumarella, da anni spoglio e impraticabile;
  • piantare un ulivo, simbolo ultra-millenario di pace, nella rotonda tra via Falcone e via Borsellino;
  • predisporre uno sgambatoio nel quartiere, perché siamo stanchi di camminare su marciapiedi "imbrattati" a causa di pochi incivili.

 Caro sindaco, in questa impresa non saresti solo: noi bambini ci prenderemmo cura degli alberi, cresceranno insieme a noi. Il Corpo Forestale dello Stato sarebbe felice di donare al quartiere tutti gli alberi e le siepi necessarie, e forse un vivaio amico donerebbe volentieri al quartiere un ulivo imponente. E poi i nostri genitori e i nostri nonni ci hanno assicurato che metterebbero a disposizione vanghe, picconi e braccia per darti manforte. Allora, possiamo contare su di te?».
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rione Pinocchio, perché si chiama così? (La statua non c’entra)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento