menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pizza gluten free, la migliore d'Italia secondo il Gambero Rosso è qui da noi

Ufficializzati i locali più gustosi del Belpaese inseriti nella Guida Pizzerie d'Italia 2018. Sulla Spiaggia di Velluto arriva la menzione speciale dei giudici

È di Senigallia la migliore pizza gluten free d'Italia. Lo ha stabilito il Gambero Rosso che, nella sua Guida alle Pizzerie d'Italia, ha menzionato il Mezzometro tra i premi speciali. La pizzeria sul lungomare Da Vinci ha convinto i giudici con le sue proposte per celiaci. La maggior parte del menu, come del resto avviene anche nel secondo locale che i titolari gestiscono a Jesi, lo si trova anche in questa versione: pizza, ovvio, ma anche pane, pasta e persino birra. In una regione, le Marche, poco segnalata dalla Guida (l'unico ristorante regionale che si è aggiudicato i Tre Spicchi è Mamma Rosa a Ortezzano, in provincia di Fermo) un segnale di vita. Soprattutto per la Provincia di Ancona, la cui ultima apparizione tra queste pagine è datata 2016 con la menzione al ristorante pizzeria LiberoArbitrio di Maiolati Spontini per la Miglior carta dei vini e delle birre. Dopo vini, ristoranti, bar e gelaterie, ora anche la pizza finisce in guida. Dopotutto l'essere il piatto popolare per eccellenza non significa che la ricerca e il perfezionamento non esistano. Al Gambero Rosso se ne sono accorti nel 2013, anno della prima edizione. 

Per la 2018 sono stati recensiti 557 locali: 54 hanno ottenuto Tre Spicchi mentre 10 sono le Tre Rotelle, riconoscimento riservato alle pizzeria al taglio. Più i premi speciali per le migliori carte dei vini e delle birre, le pizze dell'anno, i maestri dell'impasto, i pizzaioli emergenti e, nel caso del Mezzometro, la miglior pizzeria gluten free. La pizzeria senigalliese è in corsa anche per un altro premio. Il sito del Gastronauta.it sta conducendo un sondaggio online per votare la miglior pizzeria d'Italia. Nel corso delle selezioni regionali Mezzometro è risultato primo nelle Marche accedendo alla fase nazionale. Fino a lunedì 25 si vota tra 100 locali in tutta Italia per arrivare a 10 finalisti. La Top10 sarà stilata al termine di un un ulteriore turno di votazioni tra il 25 settembre e il 2 ottobre. Il passaggio del turno non sembra impossibile per i senigalliesi che viaggiano, al momento, nella parte alta della classifica. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento