← Tutte le segnalazioni

Altro

Il ricordo del professor Solustri nelle parole d'amore della moglie Paola

Redazione

Vola libero amore mio.

Lo specchio rotto riflette i nostri volti, senza trucco, la pelle bianca, i tuoi occhi guardano attraverso me, le tue parole sono le mie parole, leggiadre, allegre senza senso ma è il nostro senso, il profondo senso di noi, delle nostre vite, scandite da giorni sempre uguali, silenziosi e assordanti nello stesso tempo. Vorrei coprire i tuoi abissi, ho tanto amore ancora e tu nei hai per me, la tua mano nella mia mi conforta e all'improvviso il pianto si trasforma in gioia. Sì amore mio, la nostra gioia è nei giorni sempre uguali, nei toni bassi, nei giorni senza parole. Nessuno capirà o forse in un giorno lontano da noi.

La tua adorata moglie Paola

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
AnconaToday è in caricamento