← Tutte le segnalazioni

Altro

"Sono stata una paziente e ringrazio il personale del Pronto Soccorso", la lettera di un'infermiera

Redazione

Buongiorno, mi chiamo Valentina e faccio l’infermiera al Salesi. Volevo condividere sulla vostra pagina questo piccolo ma importante pensiero su un servizio di vitale importanza per la nostra città: il pronto soccorso di Torrette. Sono un’infermiera e vorrei ringraziare pubblicamente il dottor Rossini M. del Pronto Soccorso di Torrette e tutto il personale per avermi assistita nella tarda serata del 18 novembre.  In seguito ad una ferita accidentale su una mano, mi sono ritrovata questa volta dall’altra parte. La parte del paziente, credo quella più difficile da “recitare”. 

Ho osservato con altri occhi tutto ciò che vivo durante i miei giorni con il mio lavoro, il mio vivere quotidiano. Ho visto i miei colleghi lavorare e cercare di dare risposte a venti, trenta o forse quaranta pazienti che si trovavano come me in sala d’aspetto. Dopo una discreta attesa di 3 ore è toccato a me entrare in sala visita. 

Mi sono trovata subito a mio agio, ho osservato tutto quello che mi stava intorno. Ho iniziato il colloquio col medico e si è deciso il da farsi. Ho riscontrato una solidarietà e una comprensione nei miei riguardi che va al di là dell'impegno del vostro lavoro, in tempi come i nostri dove la fretta e lo scontento generale sono la norma. Ringrazio infinitamente tutto lo staff per l’assistenza e per la professionalità".

Valentina

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
AnconaToday è in caricamento