menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Il dolce preferito dalla Befana nell'anconetano: come preparare le "pecorelle"

Sono i biscotti che, nell'anconetano, si usa lasciare accanto al camino come ristoro per la Befana

Le "pecorelle" sono dolci tradizionali dell'Epifania, tipici della zona di Genga. La riceta tratta dal portale tripendipity.com

Ingredienti

  • 250 g di farina di grano

  • buccia di limone grattugiata

  • 2 uova

  • 50 g di zucchero

  • 25 g di strutto 

  • 1/2 bustina di lievito per dolci

  • 1 bicchiere piccolo di mistrà 

  • acqua calda se occorre

Procedura

Preparate la sfoglia con la farina di grano, zucchero e uova, mistrà  e una bustina di lievito. Stendete due strati di pasta sfoglia spessi e lasciate riposare. Sistemate il ripieno sulla sfoglia con un cucchiaio, dopo averlo impastato in un contenitore. Formate piccoli mucchi e ricopriteli con l’altra sfoglia, poi premete i bordi intorno al ripieno e, con un coltello, date la forma di una pecorella. Utilizzate il rosso d’uovo e spalmatelo. Cuocete tutto a 150° per mezz’ora in un recipiente unto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento