Lunedì, 2 Agosto 2021
social

I piatti della tradizione, come preparare (per bene) la pasta al fumè

La ricetta completa di uno dei primi piatti più conosciuti e ammirati della cucina anconetana e non solo

Maccheroncini al fumé - FOTO TRATTA DA LACUCINAITALIANA.IT

La ricetta completa di uno dei primi piatti più conosciuti e ammirati della cucina anconetana e non solo.

Ingredienti

•    400 g Pasta 
•    1 l Passata di pomodoro 
•    200 ml Panna per preparazioni salate 
•    200 g Pancetta affumicata 
•    Olio extravergine d'oliva 
•    Sale 
•    Pepe 
•    1 cipolla
•    Parmigiano o pecorino 

facoltativi:

formaggio emmenthal, peperoncino, noce moscata, coriandolo

Preparazione

Tritate la cipolla e mettetela in una padella antiaderente, unendo poi un filo d’olio. Lasciate soffriggere mentre tagliate la pancetta a dadini. La ricetta originale prevede a questo punto anche l’aggiunta di spezie come peperoncino, noce moscata e coriandolo. Unite la pancetta al soffritto e girate per qualche minuto. Una volta che la pancetta sarà rosolata unite il pomodoro e la panna. Nel pomodoro si può sciogliere anche del formaggio emmenthal. Aggiustate di sale e pepe, poi continuate a mescolare con fuoco basso. Tenete comunque il condimento al caldo mentre fate bollire la pasta. Quando la pasta sarà cotta, scolatela e conditela con il preparato aggiungendo parmigiano o pecorino. 

fonti: blog.giallozzafferano, lacucinaitaliana.it

foto: lacucinaitaliana.it


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I piatti della tradizione, come preparare (per bene) la pasta al fumè

AnconaToday è in caricamento