menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Quando ad Ancona «passa un "biro"…»

Tra i diversi modi di dire anconetani c’è una simpatica esclamazione: «Ao’ passa un biro!»

Tra i diversi modi di dire anconetani c’è una simpatica esclamazione: «Ao’ passa un biro!». Testualmente, significa che sta passando una persona la cui moglie non è del tutto fedele alla promessa nuziale. Ovviamente non c’è modo di sapere se quell’uomo viene realmente tradito, a meno che non lo si conosca direttamente.

L’espressione vernacolare nasce dalla traduzione della parola “biro”, cioè “montone” e l’associazione viene da sé. “Passa un biro” è però solo un’esclamazione che ad Ancona si usa pronunciare quando due persone hanno appena detto la stessa parola nello stesso momento.

Che fine fece "El ca' de Luzi"?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento