social

Estate nelle Marche: le 8 migliori spiagge di sabbia della regione

Una rassegna delle migliori spiagge sabbiose del nostro territorio, raccolte da #destinazionemarche, il portale turistico della Regione Marche

Repertorio via CesenaToday

Le spiagge di Portonovo e della riviera del Conero si caratterizzano per la renella, ma questa può non essere gradita da tutti. Le Marche offrono meravigliose spiagge di sabbia, catalogate dal portale #destinazione Marche, blog del turismo della Regione Marche. 

Senigallia 

Non ha bisogno di presentazioni, la costa di Senigallia è chiamata la “spiaggia di velluto”. Si tratta di 13 chilometri di finissima spiaggia, nei quali la Rotonda a Mare ruba certamente l’occhio. Una pista ciclabile affianca i numerosi stabilimenti, che offrono aree gioco per bambini oltre a campi sportivi di diverso tipo. A Marzocca, il litorale diventa sassoso. 

Falconara 

Litorale sabbioso a nord di Ancona con numerosi stabilimenti balneari attrezzati per bambini. La vicinanza con il Parco Zoo la rende una località perfetta per le famiglie. 

San Benedetto (Riviera delle Palme) e Cupra Marittima

Le palme che fanno da sfondo al litorale sabbioso la rendono totalmente diversa dalla parte centro-settentrionale delle Marche. Si respira aria esotica grazie anche agli oleandri. Anche qui, come a Senigallia, una lunga pista ciclabile costeggia il lungomare, in questo caso fino a Porto d’Ascoli.

Grottammare 

Con Sirolo si contende la nomea di “Perla dell’Adriatico”. Oltre alla spiaggia sabbiosa offre pinete, palme e ville liberty. La pista ciclabile costeggia il mare e gli stabilimenti attrezzati per sport di (quasi) ogni tipo. Il borgo medioevale è arroccato sopra il litorale.

Porto San Giorgio 

Ha lo stile di San Benedetto e Grottammare, luoghi nelle vicinanze. Anche qui si trovano palme centenarie e palazzine liberty. In uno dei ristoranti sulla spiaggia, di sabbia fina, si possono assaggiare i garagoli, cioè le lumachine di mare, piatto tipico insieme al brodetto. 

Porto Potenza Picena 

Siamo nel maceratese, con una località dalla spiaggia sabbiosa e l’approdo di natanti e imbarcazioni da diporto. Ospita anche i laghi di acqua salmastra, un’oasi naturalistica. 

Pesaro 

Ci spostiamo nel nord delle Marche. Il litorale di Pesaro vanta circa 7 chilometri di sabbia, con oltre 100 strutture di accoglienza turistica. La costa è bassa e stretta tra due rilievi, il San Bartolo e l’Ardizioe si caratterizza anche per la presenza di baie e calette. La ciclovia adriatica collega il litorale a Fano con un percorso di circa 12 chilometri. 

Gabicce Mare 

Praticamente al confine con l’Emilia Romagna. Sabbia finissima da cui, in alcuni tratti, si staglia al falesia e la forma catteristica a golfo la rendono una delle mete turistiche più scelte della regione. Da provare la veduta panoramica da Gabicce Monte, specialmente per gli appassionati di fotografia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate nelle Marche: le 8 migliori spiagge di sabbia della regione

AnconaToday è in caricamento