rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
social Osimo

Altro premio per il carabiniere eroe, Martina omaggiata dal Lions Club

Riconoscimento internazionale per Martina Pigliapoco, che salvò la vita ad una signora trevigiana decisa a gettarsi da un ponte tibetano

Nella sede osimana del Lions Club, si è svolta la cerimonia di consegna del riconoscimento internazionale Melvin Jones Fellow alla carabiniera osimana Martina Pigliapoco, protagonista nel Bellunese di un gesto altamente umanitario: salvò la vita ad una signora trevigiana che stava per mettere in atto un tentativo di suicidio.

Il Presidente del Club IPaolo Campanelli, alla presenza del Comandante della Compagnia di Osimo Maggiore Luigi Ciccarelli, ha motivato la concessione dell’Onorificenza a Martina come riconoscimento per un gesto “eroico, umanitario e solidaristico, alto esempio di altruismo messo a servizio della comunità e concreta espressione dei valori di riferimento dell’Arma dei Carabinieri".

«Questa iniziativa del Club osimano vuole sottolineare la grande sensibilità del lionismo nei confronti della concreta realizzazione degli ideali etici di solidarietà e di attenzione ai più fragili e a coloro che hanno più bisogno di aiuto- scrive il Club in una nota- Martina, nel ringraziare per l’onorificenza concessale, ha voluto ricordare le ore “lunghe e difficili” in cui ha tentato, con successo e mettendo in atto inaspettate capacità psicologiche, di interloquire con la “vittima” e di persuaderla ad evitare un gesto insano. Alla cerimonia erano presenti anche i familiari della Carabiniera, fieri del gesto compiuto e commossi per il riconoscimento così prestigioso voluto dal Lions di Osimo».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altro premio per il carabiniere eroe, Martina omaggiata dal Lions Club

AnconaToday è in caricamento