rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
social

La mentalità della 'ndrangheta ne "La Padrina": l'avvocato Versace ne parla con l'autrice

'Ndrangheta in un libro, l'avvocato Laura Versace ne parla con l'autrice de "La Padrina", Palma Comandè. L'evento, organizzato dal Lion Club Ancona Colle Guasco

'Ndrangheta in un libro, l'avvocato Laura Versace ne parla con l'autrice de "La Padrina", Palma Comandè. L'evento, organizzato dal Lion Club Ancona Colle Guasco, si terrà il 19 novembre all'NH Hotel (Via Rupi di Via XXIX Settembre, 14- ore 19,30). La scrittrice calabrese dialogherà con l'avvocato Versace, la quale ha già partecipato in passato come relatrice in convegni sulla 'ndragheta con Nicola Gratteri, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Catanzaro. L'evento verrà introdotto dalla poetessa e scrittrice Bruna Filippone, anch'essa calabrese.

La Padrina è un romanzo che si snoda sul filo della ricerca del cambiamento, che rivela gli ostacoli di coloro che nascono in una famiglia 'ndraghetista e tentano di raggiungere una autonomia di pensiero, di staccarsi da radici e da una cultura che li dirige, li comanda. Protagoniste sono due donne, bisnonna (la Padrina) e nipote. La prima è il simbolo della mentalità 'ndraghetista, la seconda incarna una vocazione all'autonomia di scegliere la propria vita, un percorso che sarà connotato di ostacoli, dolori e tragedie. Accesso gratuito, consentito solo con green pass. 

la padrina libro-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La mentalità della 'ndrangheta ne "La Padrina": l'avvocato Versace ne parla con l'autrice

AnconaToday è in caricamento