Gabbiano vola con una zampa incastrata in una bottiglia di plastica, lo scatto è virale - FOTO

Lo scatto simbolico è diventato virale sui social, in merito a questo, si già espresso il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi

Più di una foto, l’immagine di un gabbiano che vola sulla costa senigalliese con una zampa incastrata dentro una bottiglietta di plastica sembra un presagio, quello di un futuro in cui tutti gli essere viventi dovranno fare i conti con una quantità di rifiuti esplosiva. E’ per questo che lo scatto simbolico di quanto la plastica faccia male agli amici animali, è diventato virale sui social e già, in merito a questo, si già espresso il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gabbiano vola con una zampa incastrata in una bottiglia di plastica-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Bonus Inps, Rubini su Facebook: «Io l'ho preso, ora processatemi»

  • Terribile schianto in autostrada, donna si ribalta con l'auto: atterra l'eliambulanza

  • Cade in piazza e non riesce ad alzarsi, paura per una donna

  • Operaio morto, Marcello era stato assunto da pochi giorni e aveva un'esperienza decennale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento