rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
social Fabriano

Pasticceri disabili e chef: la collaborazione porta sul banco i nuovi biscotti

La nuova linea di Biscotti targati Forno10, il laboratorio gestito dai ragazzi disabili, è il risultato della collaborazione con la chef Serena D'Alesio

La nuova linea di Biscotti targati Forno10, il laboratorio gestito dai ragazzi disabili che hanno maturato la loro esperienza verso l’autonomia con il percorso Laboratorio10 di Fabriano, è finalmente on line! «Grazie al lavoro dei ragazzi insieme ad una chef del territorio, Serena D’Alesio, abbiamo dato vita a dei nuovi biscotti, tutti da scoprire», commenta il Presidente della Cooperativa sociale Castelvecchio Service di Fabriano che ha investito nel progetto con l’obiettivo di dare autonomia di lavoro e di vita a dei ragazzi potenzialmente in grado di poter gestire le proprie disabilità ed avere una vita normale. 

«Abbiamo investito in questo progetto - aggiunge Salari - perché crediamo che la disabilità non sia un limite, ma possa diventare una grande risorsa per la comunità e una parte integrante. Lanciando l’idea del biscottificio, abbiamo assaporato quella sensazione di buttarsi con il cuore, con la mente che fa calcoli e conti per rendere auto-sostenibile il progetto, ma col il cuore che dice “facciamolo” e la pancia che dice: “crediamoci". Vogliamo creare l’opportunità di lavoro per i ragazzi e di fare qualcosa per loro e la società: non ai margini ma parte attiva». I biscotti di Forno10 si trovano on line sul sito forno10.org, e in alcuni rivenditori selezionati. «In questi mesi, abbiamo testato i prodotti di maggior successo, ascoltato i nostri fedeli consumatori e quelli occasionali. Adesso facciamo prendere largo al progetto investendo  in una collaborazione che ci onora e da cui ci aspettiamo una marcia in più. A seguire le ricette, inventarne nuove, e migliorare quello che abbiamo già, ci sarà la chef Serena D’Alesio. Con Serena avevamo già iniziato alcuni laboratori in passato, ma adesso, seguirà la parte creativa ed organizzativa dei prodotti, e ne siamo entusiasti».

«Avevo conosciuto i ragazzi di Laboratorio10 in un corso di pasticceria che avevo tenuto per loro. Il loro entusiasmo e la loro passione erano evidenti, e quando si sono lanciati in questa avventura del biscottificio, li ho seguiti e chiacchierando con il Presidente della Cooperativa, mi hanno chiesto se avevo voglia di dare la mia esperienza per creare dei nuovi prodotti e insegnare ai ragazzi delle nuove ricette, e la risposta è stata ovviamente sì», commenta Serena D’Alesio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasticceri disabili e chef: la collaborazione porta sul banco i nuovi biscotti

AnconaToday è in caricamento