rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
social

Cinque ponti per 14 passeggeri: "Maranello", il megayacht green sta nascendo in cantiere. Ecco come verrà costruito

Sta per arrivare CRN M/Y 143-Project Maranello, nuovo megayacht di 67 metri, in acciaio e alluminio, completamente su misura nella progettazione e costruzione

ANCONA - Sta per arrivare CRN M/Y 143-Project Maranello, nuovo megayacht di 67 metri, in acciaio e alluminio, completamente su misura nella progettazione e costruzione. CRN è attualmente impegnata nella realizzazione del nuovo scafo, caratterizzato da linee esterne aerodinamiche, tese, fluide e potenti, con un’identità stilistica molto forte che recepisce appieno la visione e le specifiche richieste del suo armatore.CRN M/Y 143 unisce il know-how di CRN con l’esperienza e la creatività dello studio Nuvolari Lenard. 

In seguito alla movimentazione dello scafo, le attività proseguiranno presso la Ferretti Group Superyacht Yard di Ancona. Le maestranze specializzate si occuperanno dei lavori di carpenteria, allestimento, meccanica e dell’impiantistica di bordo che saranno poi propedeutici all’installazione degli arredi da parte della falegnameria. Per quanto riguarda, lo scafo esterno, sarà invece oggetto di un accurato processo di stuccatura e verniciatura. Le fasi produttive procederanno in contemporanea e in modo sfalsato nelle diverse zone dello scafo, in perfetta simbiosi come strumenti di un’orchestra per arrivare alle note finali della sinfonia: il completamento dell’opera.

In accordo con i piani di costruzione, il megayacht sarà composto da 5 ponti e accoglierà con il massimo comfort fino a 14 ospiti e 17 membri dell’equipaggio.  Con CRN M/Y 143 la grande rilevanza che il cantiere navale assegna alle tematiche della sostenibilità ha trovato corrispondenza in un armatore particolarmente attento alla tutela ambientale. Il risultato è un custom yacht dotato di un sistema di propulsione ibrida allo stato dell’arte, che si tradurrà in una nave da diporto innovativa, rispettosa dell’ambiente, con una maggiore efficienza energetica e una riduzione sensibile dei consumi di carburante.

Nel polo nautico ‘multibrand’ della Superyacht Division di Ancona, che si sviluppa su una superficie di quasi 80.000 mq, oltre a CRN M/Y 143 sono attualmente in costruzione altri due yacht CRN fully custom: CRN M/Y 144 85 metri e CRN M/Y 145 70 metri. Nella Ferretti Group Superyacht Yard stanno prendendo forma anche una Custom Line Navetta 50, un Pershing 140#03 e un Pershing 140#04 in alluminio, un Riva 50Metri #03 e un Riva 54Metri Superyacht Division in acciaio e alluminio. Infine, tutta la produzione Custom Line, con 27 yacht in costruzione in contemporanea nei capannoni e nelle banchine, per le attività di completamento nave, test e collaudo, e consegna agli armatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque ponti per 14 passeggeri: "Maranello", il megayacht green sta nascendo in cantiere. Ecco come verrà costruito

AnconaToday è in caricamento