rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
social

Dove si mangia meglio in Italia? Proprio nell'anconetano (lo dicono le "stelle"): i luoghi da non perdere

Una fitta rete di locali, bar, pasticcerie, panifici, osterie, indirizzi gastronomici di tutto pregio che hanno fatto della città uno dei luoghi "must" dove mangiare

Che Senigallia sia una delle città gastronomicamente parlando più interessanti d’Italia, lo avevamo già detto in varie occasioni. Questa località di mare e d’arte nel nord delle Marche è infatti testimone di una nuova ondata legata alla cucina e la ristorazione, con una fitta rete di locali, bar, pasticcerie, panifici, osterie, indirizzi gastronomici di tutto pregio. Un tratto che non è certo figlio degli ultimi giorni. Infatti Senigallia è nota alle cronache del gusto per la presenza dei migliori ristoranti d’alta cucina in Italia, grazie al lavoro profondo e connesso con il territorio di chef come Mauro Uliassi e Moreno Cedroni. La loro amorevole rivalità ha scatenato il fenomeno che vediamo in questi ultimi anni fatto di una ricorsa quotidiana alla qualità su ogni fronte. Ora il panorama si allarga a macchia d’olio, inserendo nuovi nomi e interpreti, senza considerare il parterre di artigiani che qui trovano casa. Come il pastificio artigianale Pietro Massi, che lavora con un metodo brevettato e al passo con la tecnologia più avanzata di settore, oppure Oscar Quagliarini il bartender che crea profumi e che ha scelto Senigallia per aprire con il suo laboratorio dedito alla produzione di distillati, vermut e sentori olfattivi. In questa guida gli indirizzi da tenere sotto mano quando si passa per Senigallia, dove mangiare divinamente tra nuove e storiche glorie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dove si mangia meglio in Italia? Proprio nell'anconetano (lo dicono le "stelle"): i luoghi da non perdere

AnconaToday è in caricamento