menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
David Mazzoni

David Mazzoni

«Differenziate, o ve le canto!» Mazzoni testimonial della campagna AnconAmbiente

“Anche differenziare i rifiuti è un talento” è la campagna di sensibilizzazione di AnconAmbiente, che vede nel finalista di Italia's Got Talent 2021 come testimonial d'eccezione

E’ partita la nuova campagna di comunicazione di AnconAmbiente S.p.A. dedicata alla raccolta differenziata, testimonial d’eccezione il dipendente della società e operatore ecologico David Mazzoni finalista dell’edizione 2021 di Italian’s Got Talent. “Anche differenziare i rifiuti è un talento” il claim, che punta ad attirare l’attenzione del cittadino sull’arte intesa come dote, capacità e conoscenza delle regole inerenti alla corretta differenziazione dei rifiuti che deve esser fatta in casa, un’azione virtuosa avente come obiettivo finale quello di aumentare il proprio tenore di vita in termini di sostenibilità e rispetto dell’ambiente.«Quella che lanciamo oggi è una campagna istituzionale su tutti i comuni gestiti da AnconAmbiente – ha dichiarato Antonio Gitto presidente di AnconAmbiente S.p.A. – che ha l’obiettivo di sensibilizzare e ricordare l’importanza delle nostre azioni quotidiane relative al corretto conferimento dei rifiuti e conseguente separazione degli stessi in casa. Abbiamo voluto rappresentare e diffondere l’identità aziendale, richiamando i valori caratterizzanti del nostro brand e la mission aziendale, il tutto con la collaborazione del nostro dipendente David Mazzoni che ringrazio per essersi prestato a questo nostro nuovo progetto come testimonial».

«Vi assicuro che non era una cosa preparata, ma uscire con una campagna di comunicazione legata alle doti canore di David Mazzoni proprio mentre la città celebra i cento anni della nascita di Franco Corelli, tenore di fama e grandezza internazionale che ha reso Ancona celebre nel mondo mi ha fatto riflettere – a rimarcato Roberto Rubegni Amministratore Delegato di AnconAmbiente S.p.A. – e mi auguro che per David questo sia di buon auspicio! Detto questo ritengo che essendo molto vicini alla soglia del 65% di raccolta differenziata nel Capoluogo Dorico, il nostro progetto sia di supporto al conseguimento di questo importante traguardo, che peraltro, nei comuni di Cerreto d’Esi, Fabriano, Sassoferrato e Serra De ‘Conti è stato raggiunto e superato ormai da qualche tempo».

«Fatelo o ve le canto»

«Quella di fare da testimonial per l’azienda in cui lavoro da tanti anni è per me un enorme piacere – ha terminato David Mazzoni – un’idea che ho sposato subito. Come ho avuto modo di dire in più occasioni in questi ultimi tempi, devo molto ad AnconAmbiente e a tutti i miei amici e colleghi. Essere di aiuto con la mia immagine, oltre che con il lavoro quotidiano che svolgo, per sensibilizzare l’utenza a una corretta azione di differenziazione dei rifiuti è per me un onore. Adesso, però, fate tutti la massima attenzione quando differenziate i rifiuti in casa, altrimenti dovrò cantarvele!».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento