Sabato, 24 Luglio 2021
social

Tra mare, campanili e vicoli in fiore: i 5 borghi marinari più belli delle Marche

Vicoli e balconi infiorati, una passeggiata tra colori e fiori fino ad arrivare al classico piazzale con vista mozzafiato sul mare. Nelle Marche c'è l'imbarazzo della scelta

Torre di Palme - Turismo Marche

Per gli anconetani Sirolo e Numana non hanno rivali, ma le Marche offrono anche altri borghi marinari dove perdersi tra i vicoli infiorati fino alla vista mozzafiato sul mare. La classifica di Destinazione Marche, blog ufficiale del turismo della Regione Marche. 

Dove ammirare le cascate nelle Marche

I laghi più belli delle Marche

Torre di Palme

Un borgo medioevale con i baconi infiorati e i caratteristici vicoli, che portano fino alla vista mozzafiato di piazza Lattanzi: un balcone sul mare dove la vista spazia fino a Porto San Giorgio. Da non perdere la Torre Merlata, che insieme ad altre cinque difendeva il borgo nel 1.200. 

Grottammare 

Chiese antiche e castello medioevale che troneggia sul borgo. Grottammare non è solo spiaggia: vicoli, torri settecentesche e un portico vista mare. Da provare anche la vista dal Torrione della Battaglia e quella dal Parco di Monte Castello. 

Porto Recanati 

Il gioiello è già in centro città: il castello Svevo, oggi pinacoteca e sede di mostre, che difendeva la costa dai pirati nel 1.200. Artigianato locale, chioschi e offerta gastronomica sono l’alternativa alle giornate in spiaggia. 

Sirolo 

Perla dell’Adriatico, l’appellativo parla da sé. Centro storico a picco sul mare, un corso fatto di casette e botteghe e una cinta muraria nella quale si apre la porta della città. La vista da piazza Vittorio Veneto, con il monte Conero a sinistra e il mare intorno, è una delle più famose delle Marche. 

Numana 

Spiagge e storia. Numana era un antico porto piceno. Dall’inizio del corso dove c’è il Municipio, si apre via Roma, che porta fino alla piazzetta della Torre: vista mare pazzesca sulla riviera verso sud e ristoranti. Altro punto panoramico da non perdere è il belvedere di Piazza Nuova, dove c’è la “panchina dell’amore”, scelta dagli innamorati per immortalati un momento romantico con vista pazzesca. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra mare, campanili e vicoli in fiore: i 5 borghi marinari più belli delle Marche

AnconaToday è in caricamento