rotate-mobile
social

Marchigiani nello spazio: gli asteroidi, crateri e satelliti dedicati agli illustri di casa nostra

Nello spazio c’è un po’ di Marche. Diversi crateri, satelliti e asteroidi portano i nomi di personaggi illustri del nostro territorio

Nello spazio c’è un po’ di Marche. Diversi satelliti, crateri e asteroidi portano i nomi di personaggi illustri del nostro territorio. La lista è tratta da Destinazione Marche. 

Asteroidi 

Leopardi

8081 Leopardi è un asteroide della fascia principale. Scoperto nel 1988, è dedicato al poeta italiano Giacomo Leopardi.

Rossini

8181 Rossini è un asteroide della fascia principale. E’ stato scoperto nel 1992 dall’ucraina Ljudmyla Vasylivna ?uravl'ova

Medi 

Dedicato a Enrico Medi, celebre divulgatore scientifico di Porto Recanati

Raffaello

L’asteroide 9957 è dedicato al grande artista urbinate, scoperto nel 1991 dall’astronomo tedesco Freimut Börngen

Crateri

De Vico

E’ un piccolo cratere lunare da impatto intitolato all'astronomo italiano Francesco de Vico situato nella porzione sudoccidentale della faccia della Luna visibile da Terra, a sud del cratere Sirsalis. A nord-ovest vi sono i resti del cratere De Vico T, invaso dalla lava.

Asclepi 

Asclepi è un cratere lunare di 40,56 km situato nella parte sud-orientale della faccia visibile della Luna in una zona collinare. Il cratere è dedicato dell'astronomo maceratese Giuseppe Maria Asclepi.

Volterra 

Vito Volterra è stato un matematico, fisico, politico e antifascista italiano. Fu uno dei principali fondatori dell'analisi funzionale e della connessa teoria delle equazioni integrali. Il suo nome è noto soprattutto per i suoi contributi alla biologia matematica. A lui è dedicato questo cratere lunare di 55,1 km situato nella parte nord-occidentale della faccia nascosta della luna. 

Montessori

Montessori è un cratere sulla superficie di Venere di 42 km dedicato all’educatrice chiaravallese Maria Montessori. 

Satelliti

BeppoSax

E’ dedicato a Giuseppe Occhialini, padre dell’astrofisica italiana, i cui studi su raggi cosmici e fisica dello spazio hanno contribuito alla nascita dell’ESA.

Padre Matteo Ricci 

Il satellite lanciato nello spazio per studiare i terremoti e i vulcani è dedicato al , matematico, cartografo e sinologo maceratese. Vissuto al tempo della dinastia Ming, padre Matteo Ricci ha impresso un forte impulso all'azione evangelizzatrice ed è riconosciuto come uno dei più grandi missionari della Cina.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marchigiani nello spazio: gli asteroidi, crateri e satelliti dedicati agli illustri di casa nostra

AnconaToday è in caricamento