rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
social

Marchigiani del 2040, più anziani e soli: serviranno nuove 6mila badanti

L'analisi dell'osservatorio Domina su dati Istat: si prospetta un lungo “inverno demografico” per gli italiani. Nel 2040 sarà più probabile vivere da soli che in una famiglia con figli

Si prospetta un lungo “inverno demografico” per gli italiani: nel 2040 sarà più probabile vivere da soli che in una famiglia con figli. In 20 anni le famiglie arriveranno a 26,6 milioni (+3,5%), ma la crescita riguarderà principalmente le famiglie monocomponenti (+20,5%), mentre le famiglie con figli diminuiranno del 14,4%. Sono queste le previsioni dell’ISTAT 1 per i prossimi 20 anni. Un’Italia non solo più vecchia ma anche divisa in milioni di “micro famiglie” con poche reti di sostegno. Da questa fotografia appare evidente l’importanza del settore dell’assistenza alle persone, come riportato nel terzo Rapporto sul Lavoro Domestico dell’Osservatorio Domina. Lorenzo Gasparrini, segretario generale di Domina: «L’allungamento della vita e la maggiore frammentazione familiare, rende la gestione delle persone anziane più incerta e difficile. Le famiglie saranno sempre più costrette ad assumere personale legato all’assistenza, per questo hanno bisogno oltre che di personale adeguato e preparato, anche di essere supportate sulla gestione e sui costi di questa assistenza. Concedere maggiori sgravi a queste famiglie è fondamentale per rendere l’assistenza più sicura»

Nelle Marche 

La situazione di persone sole over 70 nelle Marche, calcolata al 2020, era di 87.636 unità. Le badanti impegnate, al momento della rilevazione, erano 15.618 con un costo complessivo per le famiglie di 134 milioni di euro. Nel 2040 Domina stima 119.643 persone sole over-70 e, calcolando 17 badanti ogni 100 famiglie monocomponenti over 70, il fabbisogno di assistenti salirà a 21.322 (+5.704 rispetto al 2020) con un costo di circa 184 milioni (+36%). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marchigiani del 2040, più anziani e soli: serviranno nuove 6mila badanti

AnconaToday è in caricamento