social

68’Diable, in cantiere lo yacht extralusso all'insegna dell'open space

Lo yacht open sarà varato la prossima estate. I dettagli dell'imbarcazione extralusso

Riva 68’ Diable, che sarà varato la prossima estate, rientra nella gamma degli yacht open sotto i 70 piedi, un segmento in cui Riva è da tempo specializzato. Il progetto è nato, come tutta la produzione Riva degli ultimi 27 anni, dalla matita di Mauro Micheli, fondatore con Sergio Beretta di Officina Italiana Design, in collaborazione con il Comitato Strategico di Prodotto presieduto dall’ Ingegner Ferrari e la Direzione Engineering di Ferretti Group. 

Gli esterni

La caratteristica principale, spiega l'azienda, è la vivibilità: il nuovissimo hard top dal design lineare e pulito in cui scompaiono alla vista gli elementi tecnici e tecnologici, che protegge e ripara le zone centrali e quindi l’area pranzo e la stazione di comando del ponte principale. Il tettuccio è apribile in due direzioni (fronte marcia e contromarcia). L’arredo del pozzetto prevede due grandi prendisole, uno a chaise-longue fronte mare e un altro che può essere coperto, insieme alla zona dining, grazie a un bimini a scorrimento automatico integrato nell’hard top.

Interni

Il layout del ponte inferiore ha 3 cabine a disposizione per 6 ospiti, che si sviluppano attorno a un’area open space Ogni cabina è servita da un bagno.
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

68’Diable, in cantiere lo yacht extralusso all'insegna dell'open space

AnconaToday è in caricamento