Moda bimbi, tra linee pulite e chic: le tendenze preferite dagli anconetani

«Per il giorno via libera a polo, t-shirt, bermuda dai toni vivaci e camice colorate. A proposito di colori, qui ad Ancona il bianco e il blu sono sempre di grande tendenza» spiega Manuela Merola

Fiori, pizzi, perline e ancora righe, pois e tinte accese: la moda dedicata ai più piccoli è sempre più colorata e vivace, rispecchiando non solo il gusto dei piccoli fashion addicted, ma anche quello dei loro genitori, molto più attenti rispetto al passato ai look dei loro pargoletti. Infatti, l’interesse verso questo settore cresce ogni anno di più e a provarlo sono i numeri: una ricerca del centro studi di Sistema Moda Italia evidenzia come nel 2016 l'abbigliamento bambino si è contraddistinto per una tendenza positiva, con un’accelerazione del ritmo di crescita rispetto al 2015. Grazie a un incremento del 2,8 per cento il fatturato ha sorpassato ampiamente i 2,7 miliardi di euro. 

Dunque l’economia della moda kids è sempre più florida e, come in tutto il resto d’Italia, anche la città di Ancona segue questa tendenza. Impazzano gli eventi ad hoc e le sfilate come quella che si è tenuta in Corso Garibaldi lo scorso Aprile, Ankon Fashion Show. Per l’occasione oltre 30 piccoli modelli e modelle hanno sfilato con gli abiti delle ultime collezioni primavera/estate, dimostrando che, in fatto di outfit, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Ogni occasione d’uso, infatti, ha il suo abito perfetto: «Per il giorno – spiega Manuela Merola del negozio Grent di Corso Garibaldi – via libera a polo, t-shirt, bermuda dai toni vivaci e camice colorate. A proposito di colori, qui ad Ancona il bianco e il blu sono sempre di grande tendenza, così come il verde militare e lo stile navy. Scende invece la passione per le fantasie: i piccoli dorici, o meglio i loro genitori, hanno uno stile pulito e chic e non amano molto mescolare tante fantasie e colori. Puntano sull’eleganza e la semplicità». 

Così, se per il giorno si tende ad essere pratici, per le occasioni speciali non possono mancare completi eleganti e abiti da sera. «Per i maschietti – prosegue Manuela – si può scegliere tra gilet, panciotti, e righe bon ton, mentre le bimbe amano vestirsi con abiti vichy, in pizzo o con applicazioni eleganti. La gonna di tulle, poi, è sempre un must, da abbinare magari a un giubbino di jeans decorato con perline e strass».  Ma non sarebbe un look completo senza il giusto accessorio da mettere in testa: «Per i bambini – precisa infine la Merola - vanno molto cappellino e borsalino, mentre le femminucce amano indossare coroncine di fiori da vere principesse o cerchietti coloratissimi che sono perfetti sia per le occasioni eleganti che per le calde giornate al mare». 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento