rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Scuola

Scuola, scattano le nuove regole Dad: modifiche per materne ed elementari

Dopo i ritocchi del Governo per quanto concerne scuole dell’infanzie e primarie dal 7 febbraio via alle nuove norme

L’attesa è terminata, da domani (lunedì 7 febbraio) si tornerà a scuola con le nuove norme Dad per garantire lezioni sempre più in presenza in particolare per chi ha eseguito il ciclo vaccinale. Sono serviti degli ulteriori giorni per ritoccare alcuni aspetti riguardanti le scuole dell’infanzia e le primarie. In particolare, aumenta il numero dei casi positivi per i quali le classi chiudono i battenti e vanno in Dad (cinque o più casi), mentre per chi ancora non è vaccinato o non ha completato il ciclo vaccinale la quarantena si riduce da 10 a 5 giorni per il contatto stretto con un infetto. Ma soprattutto se ci sono classi in Dad per due alunni contagiati, da domani faranno rientro a scuola visto che entrano in vigore le nuove misure.

Si legge, per «i contatti di soggetti asintomatici non vaccinati o che non abbiano completato il ciclo vaccinale primario o che abbiano completato il ciclo vaccinale primario da meno di 14 giorni e per i soggetti asintomatici che abbiano completato il ciclo vaccinale primario o che siano guariti da precedente infezione da più di 120 giorni senza aver ricevuto la dose di richiamo, si applica la misura di quarantena della durata di 5 giorni dall'ultimo contatto con il caso positivo, la cui cessazione è condizionata all'esito negativo di un test antigenico rapido o molecolare eseguito alla scadenza di tale periodo». Se durante il periodo di quarantena si manifestano sintomi è raccomandato un tampone che possa essere rapido o molecolare. Raccomandazioni anche per quel che concerne la mascherina Ffp2 per i cinque giorni successivi al termine del periodo di quarantena precauzionale.

Infine: «Per i contatti stretti asintomatici che abbiano ricevuto la dose booster, oppure abbiano completato il ciclo vaccinale primario nei 120 giorni precedenti, oppure siano guariti nei 120 giorni precedenti, oppure siano guariti dopo il completamento del ciclo primario non è prevista la quarantena e si applica la misura dell'auto sorveglianza della durata di 5 giorni. È prevista l'effettuazione di un test antigenico rapido o molecolare per la rilevazione del Covid alla prima comparsa dei sintomi e, se ancora sintomatici, al quinto giorno successivo alla data dell'ultimo contatto stretto con soggetti confermati positivi. È fatto obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo Ffp2 per almeno 10 giorni dall'ultima esposizione al caso».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, scattano le nuove regole Dad: modifiche per materne ed elementari

AnconaToday è in caricamento