rotate-mobile
Scuola

Sport paralimpico e studenti: testimonianze che "stregano" il Savoia Benincasa

Nel convegno sul tema dello sport paralimpico tanti atleti di fama mondiale hanno incontrato i giovani

ANCONA- «Ragazzi non abbattetevi mai. Trovate sempre la forza di reagire a tutto. Non esistono “sfighe”, ma occasioni del destino». A dirlo è un’atleta che non finirà mai di stupire, il mondo olimpico e quello paralimpico, tifosi e non.

Assunta Legnante, ospite ieri di un convegno presso l’Istituto Savoia Benincasa di Ancona organizzato dallo stesso istituto e dal Comitato Paralimpico Marche, ha catturato come suo solito l’attenzione della nutrita platea di studenti. L’appuntamento, promosso dal Presidente del Cip Marche Luca Savoiardi e dall’Istituto diretto dal dirigente Maria Alessandra Bertini, è stato il preludio ai campionati italiani di atletica leggera indoor che si terranno al Palaindoor domani (sabato) pomeriggio e domenica mattina. Occasione d’oro per parlare di sport, ma anche di sogni e della capacità di reagire sempre alle avversità. All’appuntamento erano presenti anche l’assessore allo sport del Comune di Ancona, Andrea Guidotti, il mental coach Sammy Marcantognini e l’allenatore della Legnante Roberto Minnetti.

Protagonisti anche gli studenti che hanno partecipato e interagito con domande alla Legnante, diventata dopo pochi minuti l’idolo della platea del Savoia Benincasa.  L’iniziativa, si diceva, ha fatto da preludio agli indoor di atletica paralimpica, arrivati alla diciassettesima edizione di organizzazione al Palaindoor della Montagnola e alla decima “griffata” dalla società Anthropos di Civitanova Marche.  Una edizione, quest’anno, particolarmente importante per il record di atleti che gareggeranno, 317, e di società sportive iscritte, 81: «Il mondo paralimpico sta crescendo – dice Luca Savoiardi, Presidente del Cip Marche – il nostro obiettivo resterà sempre quello di abbattere ogni barriera e portare sempre più giovane negli impianti a praticare sport».       

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport paralimpico e studenti: testimonianze che "stregano" il Savoia Benincasa

AnconaToday è in caricamento