Riaprono le scuole e arriva il bonus da 500 euro per gli insegnanti

Non sono solo gli alunni ad essere chiamati ad apprendere, ma anche i docenti, per i quali esistono specifici percorsi di aggiornamento professionale. E se per i neo 18enni è stato introdotto un bonus cultura, anche per i docenti esiste un bonus per i costi relativi al proprio aggiornamento professionale.

Insegnati di ruolo degli istituti scolastici possono ottenere 500 euro di bonus grazie alla carta del docente, introdotta con la legge sulla ‘Buona scuola’. Il bonus è tornato ad essere erogato dallo scorso 14 settembre.

Il bonus va richiesto online tramite la piattaforma informatica dedicata cartadeldocente.istruzione.it. Per accedere a tale piattaforma, occorre disporre di un’identità digitale (credenziali Spid), che può essere chiesta a Infocert, Poste Italiane, Sielte o Tim (che vengono chiamati Identity Provider). Su Spid.gov.it/richiedi-spid si possono trovare tutte le informazioni aggiornate su dove e come richiedere le credenziali Spid.

Ottenuta la carta elettronica, si possono creare buoni di spesa, per un valore massimo pari a 500 euro. Questi buoni possono poi essere utilizzati presso le strutture inserite in un apposito elenco di esercenti fisici e online che aderiscono all’iniziativa e quando l'esercizio commerciale o il luogo culturale accreditato accetta il voucher si riduce il credito disponibile. Nell'area autenticata dell'applicazione web può essere sempre controllato lo stato del bonus docenti verificando l'importo residuo a disposizione per ulteriori acquisti e l'elenco dei buoni prenotati e validati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento