rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
AnconaToday

Senigallia, l'I.t.c.g. Corinaldesi "a scuola di opencoesione”

"A Scuola di OpenCoesione" (ASOC) è il progetto di didattica sperimentale promosso in collaborazione con il MIUR

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

"A Scuola di OpenCoesione" (ASOC) è il progetto di didattica sperimentale promosso in collaborazione con il MIUR, Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, che porta i dati in formato aperto (open data), il monitoraggio civico e le politiche di coesione nelle scuole italiane al quale ha partecipato anche l'ITCG Corinaldesi di Senigallia. Nelle Marche l'attività formativa è stata curata dal Centro Europe Direct della Provincia di Fermo, rete territoriale dei centri di informazione della Commissione Europea in Italia, ed hanno aderito al progetto la classe 4'A (Relazioni Internazionali per il Marketing) dell'ITCG Galilei-Carducci di Fermo, le classi classe 3'A E 4'C dell'ITG Bramante di Macerata, e due classi dell'ITCG Corinaldesi di Senigallia.

Sul territorio nazionale, su un numero complessivo di circa 170 scuole che hanno presentato la propria candidatura, 86 di loro sono state accolte coinvolgendo così 100 classi, per un numero complessivo di 2500 studenti, 30 Centri Europe Direct e 67 associazioni. Il compito degli studenti delle scuole secondarie è quello di svolgere delle indagini, attraverso l'utilizzo dei dati aperti e l'impiego di tecnologie informatiche e di comunicazione sui propri territori a partire dai progetti finanziati con le risorse per la coesione. I dati sui progetti sono pubblicati sul portale www.opencoesione.gov.it attraverso cui ogni cittadino può informarsi su quali progetti vengono finanziati, seguire il loro iter e sollecitare i soggetti coinvolti per un sempre migliore utilizzo delle risorse. Per l'anno scolastico 2014-2015, insieme alle scuole partecipanti, il progetto ASOC coinvolge, grazie ad un protocollo d'intesa con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea, anche la rete dei centri d'informazione Europe Direct che contribuiscono al progetto con attività di supporto alla didattica e tutoring a livello locale.

Centro Europeo Direct di Fermo

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia, l'I.t.c.g. Corinaldesi "a scuola di opencoesione”

AnconaToday è in caricamento