Salute Jesi

Il ruolo delle farmacie nel futuro delle Marche: l'incontro

Arriva il progetto Afremare con i servizi della rete di farmacie sul territorio che saranno messi sul web. Presenti anche l'Università di Camerino e i partner del progetto

Il ruolo della Farmacia nel futuro delle Marche. Domani a Jesi viene presentato il progetto Afremare: la nuova farmacia dei servizi nelle Marche via rete. Presenti Claudio Pettinari, rettore Univesità degli Studi di Camerino e Francesco Amenta, direttore della Scuola di Scienze del Farmaco e dei Prodotti della salute UniCam. Il progetto Afremare è nato in collaborazione tra UniCam, Federazione Ordini Farmacisti Italiani e Namirial Company TeleMedware. Afremare riguarda la telemedicina e spazia dalla cardiologia alla dermatoscopia digitale al Wellness alla nutrizione: il progetto che valorizza il ruolo della Farmacia dei Servizi.

L’incontro, aperto al pubblico, è alle ore 17.15 alla Farmacia Martini in Corso Matteotti 29. Intervengono anche: dr Gaetano Martini, farmacista; Ugo Coltorti, assessore Comune di Jesi, Claudio Gabellini, titolare di TeleMedware e Namirial, partner del progetto; Marco Gambi e Lorenzo Manna, entrambe di TeleMedware e Namirial; Benedetta Borioni, giovane farmacista. Modera l’incontro la giornalista Agnese Testadiferro. L’incontro di domani è organizzato da: Università degli Studi di Camerino, Federazione Ordini Farmacisti Italiani, TelePharmaTec, TeleMedware, Farmacia Martini e Medicina per Me!.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ruolo delle farmacie nel futuro delle Marche: l'incontro

AnconaToday è in caricamento