rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Salute Fabriano

Il Profili corre ai ripari: ridotta l’attività chirurgica per prevenire l’accorpamento

L’ospedale fabrianese punta a non accorpare i reparti. In questo senso saranno ridotti i posti letti dalla Chirurgia

FABRIANO- Prevenire l’accorpamento dei reparti. Con questa prerogativa l’ospedale fabrianese “Profili” è pronto a ridurre la sua attività chirurgica proprio per far fronte al piano ferie estivo e al pericolo che è stata realtà negli ultimi anni. Il problema è sempre lo stesso, la carenza di infermieri che non vengono assunti e quelli a tempo determinato che non vedono il rinnovo a scadenza di contratto.

In questo senso, secondo la tabella di marcia predisposta da Area Vasta 2, verranno ridotti i posti letto da Chirurgia di almeno il 25% per permettere di recuperare personale per le ferie estive. Un beneficio strutturale che andrebbe ad aggiungersi ad un’ulteriore riduzione, del 50%, legata all’Rsa di Sassoferrato all’ospedale Sant’Antonio. Ovviamente la riduzione prevederebbe almeno cinque, sei posti letto in meno per ogni specialità condito da un prolungamento delle liste d’attesa. Resta da capire se con l'arrivo dell'autunno questi posti letto verranno integrati nuovamente o se finirà, invece, come con il reparto di Medicina che perse diversi anni fa dieci posti letto senza vedere mai la riattivazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Profili corre ai ripari: ridotta l’attività chirurgica per prevenire l’accorpamento

AnconaToday è in caricamento