Pesca di beneficenza e lotteria, il tradizionale appuntamento delle Patronesse Salesi

Domenica 9 giugno infatti, le volontarie saranno presenti all'ingresso dello stadio Dorico di Ancona

ANCONA - Si rinnova anche quest'anno il tradizionale appuntamento con la pesca e la lotteria di beneficenza promosse dall'associazione Patronesse del "Salesi" per raccogliere fondi a sostegno delle loro attività di solidarietà e assistenza ai bambini ricoverati e alle loro famiglie. Domenica 9 giugno infatti, le volontarie saranno presenti all'ingresso dello stadio Dorico di Ancona, per l'iniziativa promossa con il patrocinio del Comune: alla pesca di beneficenza, evento "storico" che l'associazione organizza fin dal 1949, si potrà partecipare per l'intera giornata (dalle 9 alle 19 circa), l'estrazione della lotteria invece, che si è aggiunta da qualche anno, avverrà alle ore 18.    

I biglietti sono disponibili in prevendita e anche domenica sul posto: si può dunque sostenere l'associazione e tentare la fortuna. In palio ben dieci premi, tra cui un soggiorno-vacanza. I numeri dei biglietti estratti saranno in seguito pubblicati sul sito web, la pagina fb e presso la segreteria dell'associazione Patronesse.

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • Elisa trovata morta vicino al suo cane, l'autopsia rivela: «E' stato un malore»

  • Inferno in A14, colpa del cambio di carreggiata: 27enne in gravissime condizioni

  • Auto in fiamme in A14, il conducente muore carbonizzato

  • Carambola da paura nella notte: 7 i coinvolti, due feriti gravi

Torna su
AnconaToday è in caricamento