rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Salute

Ricerca oncologica, Bilò (Lega): «Da Ancona la via italiana contro la lotta al cancro»

Lo sottolinea il vicecapogruppo della Lega in consiglio regionale Mirko Bilò intervenuto alla presentazione del protocollo di studio per la cosiddetta oncologia di precisione

ANCONA – «La Sanità delle Marche fa passi da gigante nonostante le tante difficoltà in cui è costretta ad operare». Lo sottolinea il vicecapogruppo della Lega in consiglio regionale Mirko Bilò intervenuto alla presentazione del protocollo di studio per la cosiddetta oncologia di precisione.

«Ancona e il suo territorio, storicamente terra di frontiera, possono vantare di essere uno dei 6 avamposti italiani per la ricerca nelle cure oncologiche d’avanguardia ad ulteriore testimonianza dell’eccellenza frutto del connubio tra Ospedali Riuniti ed Università Politecnica delle Marche – aggiunge Bilò – La sperimentazione di nuovi farmaci oncologici, unita alla qualità delle specializzazioni presenti, consentirà ad Ancona e alle Marche di rafforzare il ruolo di polo di riferimento per il centro e il sud Italia. Doveroso il buon lavoro alla dottoressa Rosanna Berardi e al suo team di ricercatori che affronteranno questa nuova sfida e a tutto il personale sanitario che ha portato avanti, nel pieno dell’emergenza pandemica, cure letteralmente vitali per la popolazione marchigiana».

             

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricerca oncologica, Bilò (Lega): «Da Ancona la via italiana contro la lotta al cancro»

AnconaToday è in caricamento