Nuova tac e risonanza magnetica, a Radiologia realizzato un nuovo polo diagnostico

L’intervento d’installazione si è concluso, come da programma, entro i termini previsti per metà di maggio

foto di repertorio

SENIGALLIA -  E' stata installata la nuova TAC che, unitamente alla Risonanza Magnetica, ha permesso la realizzazione di un polo diagnostico avanzato, con un notevole miglioramento delle prestazioni in termini di qualità delle immagini, la riduzione dei tempi di esecuzione degli esami e l’incremento della sicurezza per pazienti ed operatori sanitari.

L’intervento d’installazione, iniziato i primi di aprile con la dismissione della vecchia Tac e avvio dei lavori di adeguamento dei locali per ospitare la nuova, si è concluso, come da programma, entro i termini previsti per metà di maggio. Tutte le attività di verifica di funzionamento e di sicurezza sono state eseguite venerdì scorso con esito positivo; in questa settimana si sta svolgendo il corso di formazione per il personale sanitario. Fino all’avvio a regime della nuova Tac, prevista per la fine del mese di maggio, verrà mantenuto anche il funzionamento di quella posizionata su mezzo mobile che ha consentito, nel periodo necessario per l’esecuzione dei lavori per l’adeguamento dei locali e l’installazione della nuova tecnologia, di ridurre al minimo i disagi per l’utenza e di garantire l’erogazione delle prestazioni in urgenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

  • Cade fuliggine dal cielo, residenti preoccupati: arriva l'Arpam per i controlli

Torna su
AnconaToday è in caricamento