Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Salute

Medici e dirigenti sanitari mercoledì in piazza: «C'è in gioco la nostra dignità»

«Le rivendicazioni sono le stesse ormai da anni e riguardano il finanziamento adeguato del Fondo Sanitario Nazionale» ha detto Mercante

Anche la delegazione di Anaao Assomed Marche guidata dal segretario Oriano Mercante sarà mercoledì a Roma a fianco dei colleghi anche delle altre sigle sindacali.I medici e dirigenti sanitari effettueranno infatti un sit-in in Piazza Montecitorio a partire dalle ore 11.

«Le rivendicazioni – spiega Mercante - sono le stesse ormai da anni e riguardano il finanziamento adeguato del Fondo Sanitario Nazionale, il piano assunzioni ed il rinnovo del contratto di lavoro”. “Colpire la sanità è colpire la salute – il segretario di Anaao Assomed Marche – che è il nostro slogan ma anche la ferma convinzione di tutti coloro che operano in questo settore ed hanno a cuore la salute di sé stessi, dei propri cari e della collettività». Alla mobilitazione aderiscono infatti tutte le sigle oltre ad ANAAO ASSOMED: CIMO – AAROI-EMAC – FP CGIL MEDICI E DIRIGENTI SSN – FVM Federazione Veterinari e Medici – FASSID (AIPAC-AUPI-SIMET-SINAFO-SNR) – CISL MEDICI – FESMED – ANPO-ASCOTI-FIALS MEDICI –UIL FPL COORDINAMENTO NAZIONALE DELLE AREE CONTRATTUALI MEDICA, VETERINARIA SANITARIA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medici e dirigenti sanitari mercoledì in piazza: «C'è in gioco la nostra dignità»

AnconaToday è in caricamento