Salute

Infortuni sul lavoro, depositata la mozione del Pd: «Fenomeno sempre più drammatico»

Nell'ultimo anno sono stati denunciati 4.083 infortuni (+ 1,2% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente)

Questa mattina il consigliere regionale Pd Antonio Mastrovincenzo, ha depositato una mozione, sottoscritta da tutto il Gruppo del Partito Democratico, sul tema della salute e della sicurezza sul lavoro. «Il fenomeno degli infortuni e delle morti sul lavoro - spiega - continua a colpire infatti sempre più pesantemente: nei primi tre mesi dell'anno, secondo i dati Inail, nella nostra regione sono stati  denunciati 4.083 infortuni (+ 1,2% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente) e nel 2020 si  sono verificate purtroppo 46 morti sul lavoro nelle Marche. Solo il 2,8% della spesa sanitaria è destinata alla prevenzione, gli organici dedicati alle attività di  prevenzione e vigilanza degli Enti deputati, a partire dall'Asur, hanno una dotazione organica  numericamente inadeguata. Bene hanno fatto Cgil, Cisl e Uil a manifestare ieri sotto la sede della  Regione per richiedere maggiore attenzione su questo tema, sul quale è indispensabile l'impegno  di tutti, a partire dalle imprese e dalle Istituzioni, ed è da accogliere il loro pressante invito ad  investire in sicurezza, prevenzione, formazione, lavoro stabile e di qualità».  


Il comunicato prosegue: «Nell’atto di indirizzo che abbiamo presentato chiediamo alla Giunta di aumentare le risorse per il  finanziamento delle attività di prevenzione e di incrementare il numero degli addetti alle attività di  prevenzione e protezione dai rischi in ambito lavorativo da parte dell'Asur. Infine sollecitiamo il Governo regionale a definire, al più presto, il Piano Mirato di Prevenzione così  come previsto dal Piano Nazionale della Prevenzione 2020-2025».  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infortuni sul lavoro, depositata la mozione del Pd: «Fenomeno sempre più drammatico»

AnconaToday è in caricamento