Salute

Influenza, terminata la stagione: ecco le regioni più colpite

E' questo il bilancio finale della stagione influenzale che sta volgendo al termine e a renderlo noto è l'Istituto superiore di sanità (Iss) che conferma come sia stata la più intensa degli ultimi 15 anni

Quasi 8,7 milioni di italiani colpiti e 160 morti. E' questo il bilancio finale della stagione influenzale che sta volgendo al termine e a renderlo noto è l'Istituto superiore di sanità (Iss) che conferma come sia stata la più intensa degli ultimi 15 anni. Nella precedente, tra il 2016 e il 2017, i casi totali furono 5,4 milioni con 53 morti, e i casi gravi furono 219. Sulla base dei numeri i casi gravi sono stati 744, di cui 15 donne incinte, e 160 le persone morte e nell'ultima settimana (23-9 aprile) si registrano 39mila i casi segnalati di influenza, con un'incidenza di 0,64 casi per mille assistiti.

Tre le regioni più colpite,  in cui l'incidenza è stata più forte e lunga, ci sono proprio le Marche insieme alla Basilicata, la Calabria e l'Abruzzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Influenza, terminata la stagione: ecco le regioni più colpite

AnconaToday è in caricamento