Fondazione Salesi, consegnata la sonda ecografica cardiologica per i piccoli pazienti

«Dobbiamo ringraziare -afferma con una nota la Fondazione- i Compagni di Viaggio della Fondazione che hanno permesso di donare questa attrezzatura tra cui i motociclisti del gruppo Route 76 di Jesi»

E' stata consegnata questa mattina la sonda ecografica cardiologica per lo studio, al letto del paziente, dell'attività cardiaca ed emodinamica dei piccoli ricoverati in terapia intensiva. Erano presenti a fianco del dottor Santelli, Dirittore della Sod Anestesia e Rianimazione dell'Ospedale Salesi, il dottor Incicchitti, Dirigente Medico direzione Medica Ospedaliera, il dottor Antonello Maraldo Direttore Amministrativo degli Ospedali Riuniti e Presidente Operativo della Fondazione e il Nuovo Direttore Operativo della Fondazione Ospedale Salesi Onlus Carlo Rossi.

«Dobbiamo ringraziare -afferma con una nota la Fondazione- i Compagni di Viaggio della Fondazione che hanno permesso di donare questa attrezzatura tra cui i motociclisti del gruppo Route 76 di Jesi, la comunità CISA ALLEGION di Monsampolo del Tronto, e la UISP Comitato Ancona. La Rianimazione Pediatrica dell' Ospedale Salesi è particolarmente specializzata nelle patologie respiratorie e per questo accoglie molti pazienti che arrivano da molti centri delle Marche e non solo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento