rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Salute

Covid, curva dei contagi in rialzo: +50% in sette giorni

Marche, Umbria e Toscana le regioni con l’aumento più marcato. Omicron tra le cause più frequenti. Terapie intensive sotto controllo

ANCONA- Si rialza la curva dei contagi da Covid nelle Marche. Negli ultimi sette giorni l’aumento registrato è stato del 50% tale che, insieme ad Umbria e Toscana, la nostra regione va considerata tra le tre in cui si è registrato l’incremento più marcato. Tra le cause, sicuramente, il propagarsi delle sottovarianti di Omicron che hanno un’efficacia maggiore pur risultando meno problematiche negli effetti.

Ieri, 20 giugno, sono stati registrati 334 nuovi casi dall’Osservatorio epidemiologico regionale contro i 229 di una settimana fa. Nessun problema in terapia intensiva dove i ricoveri sono rimasti stabili ai numeri dei giorni scorsi (4 su 230 posti letto a disposizione) mentre in area medica la quota di occupazione è salita al 7,2%, nello specifico 71 su 983. Al momento non ci sono quindi particolari problematiche anche se l’autorità sanitaria ha invitato a non abbassare la guardia indossando la mascherina nei luoghi particolarmente affollati (sui mezzi pubblici vige ancora l’obbligo).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, curva dei contagi in rialzo: +50% in sette giorni

AnconaToday è in caricamento