Comune: settimana decisiva per Gramillano, l’ultima da sindaco?

Settimana cruciale per il sindaco di Ancona Gramillano: c'è chi dice che sarà l'ultima come primo cittadino. Le forche caudine sono molteplici, e ogni passo rischia di essere lo scivolone che porterà alla caduta

Il sin

Settimana cruciale per il sindaco di Ancona Fiorello Gramillano: c’è chi dice che sarà l’ultima come primo cittadino. Le forche caudine sono molteplici, e ogni passo rischia di essere lo scivolone che porterà alla fine dell’esperienza “Gramillano bis”.

Si comincia oggi pomeriggio, alle 15 e 30, con la votazione della sfiducia alla presidente del Consiglio Perticaroli chiesta dal consigliere Pdl Benvenuti Gostoli, per procedere poi con la questione del rinnovo dei revisori dei conti. Tra astensioni annunciate, mal di pancia e rischio franchi tiratori, se ne potranno vedere delle belle. Ciliegina sulla torta, la votazione sull’istituzione una commissione di indagine del Consiglio sui debiti dello Stabile chiesta da Duca (Sinistra per Ancona) e del consigliere a  5 stelle Andrea Quattrini.

Se la Giunta supererà indenne tutte queste “ordalie” si arriverà al match decisivo di venerdì: il voto di Bilancio. Qui, come chiosa impeccabilmente il Messaggero, non ci saranno più margini di incertezza: o dentro o fuori, o maggioranza o commissario.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento