Bilancio, torna l’incubo impasse: i consiglieri vogliono l’ok dei revisori

I consiglieri comunali non vogliono votare prima dell'approvazione dei revisori dei conti, che a loro volta hanno ricevuto le delibere da poco e le stanno ancora studiando. Si spera in una proroga del Governo

Tempo di votazione del riequilibrio di Bilancio, come ai tempi della Giunta Gramillano torna a profilarsi l’ombra di una stasi: riporta infatti il quotidiano Il Messaggero che i consiglieri comunali non hanno intenzione di votare prima dell’approvazione dei revisori dei conti, che a loro volta hanno ricevuto le delibere da poco e le stanno ancora studiando. La speranza è una proroga del Governo, che dovrebbe rinviare al 30 novembre il termine per la votazione, che potrebbe arrivare entro stasera.

Lunedì, ricorda sempre il quotidiano, la Giunta Mancinelli tornerà in aula per confrontarsi con gli stessi problemi che fecero cadere il precedente governo cittadino, ovvero Bilancio, debiti e fondazioni teatrali. Vedremo se la nuova squadra saprà evitare un’altra palude politica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

Torna su
AnconaToday è in caricamento