Politica

Vongolare, Mirko Bilò (Lega): «Nuova legge garantisce l'attività»

Il vicepresidente del gruppo consiliare Lega in Regione Mirko Bilò commenta la proroga di un anno del regolamento per le vongolare della zona

Mirko Bilò

Il vicepresidente del gruppo consiliare Lega in Regione Mirko Bilò commenta la proroga di un anno del regolamento per le vongolare dell'anconetano:«Hanno diritto - dice - ad una risposta che ci obbliga a valutare insieme l’impatto delle scelte sulla categoria, senza contare che sono ancora pendenti anche controversie legali. La Lega ha sempre dato il massimo supporto al settore pesca nel suo complesso come dimostra la nuova legge regionale sull’ittiturismo e continueremo a farlo. Forti dell’ascolto del territorio, ci siamo spesi fin dal primo periodo di legislatura per consentire alle imprese della pesca di integrare il proprio reddito attraverso l’introduzione della multifunzionalità».

Poi aggiunge: «In questo modo non solo abbiamo colmato un vuoto normativo lasciato dalla giunta Pd, ma abbiamo anche lanciato un forte segnale di rilancio della pesca come presidio e attore del made in Italy alimentare. Voglio sottolineare come la proroga sul regolamento mi abbia visto collaborativo solo al fine di utilizzare questo lasso di tempo per un tavolo operativo tra tutti i soggetti coinvolti a cui portare in dote la volontà ed il bagaglio dell’esperienza di ciascuno per arrivare a quella sintesi normo-organizzativa equa e funzionale che il comparto ha fin troppo atteso».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vongolare, Mirko Bilò (Lega): «Nuova legge garantisce l'attività»

AnconaToday è in caricamento