Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

Senigallia, volantini della Lega fuori dalle scuole contro gli studi di genere

Arriva la protesta dell'associazione "Normalmente" che giudica demagogica l'iniziativa dei militanti della Lega, che sabato scorso si sono presentati fuori dalla scuola G. Rodari distribuendo volantini contro l'insegnamento della "cultura gender"

Il volantino della Lega

La Lega Nord fuori dalle scuole per distribuire la propria contrarietà all’insegnamento  della cultura gender. E insorge l’associazione senigalliese “Normalmente”  indicando i leghisti come demagocici. I fatti risalgono a sabato scorso quando un gruppo di militanti della Lega Nord si sono presentati fuori dalla scuola G. Rodari distribuendo volantini ai genitori degli alunni: “La Lega Nord è fortemente contraria all’insegnamento della cultura gender nelle scuole pubbliche e private. Come a Venezia, si può dire No”. E se i leghisti protestano contro un finanziamenti di più di 8mila euro da parte della Regione proprio a favore della così detta “cultura gender”, su quest’ultima interviene l’associazione “Normalmente”, spigando in che cosa consista.

Nel ribadire che non esiste nessuna “ideologia gender” o “cultura gender” che viene insegnata nelle scuole, e che semmai gli “studi di genere” o i programmi scolastici finalizzati alla lotta contro ogni forma di discriminazioni riguardano solo in modo marginale anche i diritti LGBT (per esempio sul fenomeno del “bullismo omofobico”), chiediamo al sindaco di Senigallia, o al suo Assessore all’istruzione ed alle politiche dell’educazione Simonetta Bucari, quali azioni concrete abbiano intrapreso o intendano intraprendere, al fine di tutelare non solo l’onorabilità degli insegnanti e delle scuole senigalliesi, ma anche per informare studenti, genitori e cittadini tutti, sui programmi scolastici di educazione al rispetto, alla tolleranza ed all’affettività che li riguardano direttamente, e che con la complicità di “truffatori culturali” di vario tipo, rischiano di essere mal interpretati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia, volantini della Lega fuori dalle scuole contro gli studi di genere

AnconaToday è in caricamento