Lunedì, 27 Settembre 2021
Politica

Vigili senza armi, lettera di Lega-Mns alla sindaca: «Sospendere il turno serale»

Marco Ausili e Maria Grazia De Angelis scrivono a Valeria Mancinelli: «La Polizia locale non riceve adeguata formazione»

Turni serali dei vigili urbani, i consiglieri comunali Mns-Lega Marco Ausili e Maria Grazia De Angelis inviano una lettera al sindaco per chiedere la sospensione del servizio. «Nonostante dubbi e incertezze sulla legalità di tale scelta, comandante e sindaco continuano, senza battere ciglio, a disporre il turno serale dopo le 22 della Polizia locale senza armamento e senza formazione adeguata, condizioni senza le quali la normativa nazionale non permette tale turno», spiegano.

Di qui la scelta di inviare a Valeria Mancinelli questa lettera
«Ill.mo Sindaco, come emerso durante l’ultimo Consiglio comunale la disposizione di un turno di servizio serale per la Polizia locale, avvenuto in data 30 maggio, 6 giugno e 13 giugno, desta numerosi interrogativi sul rispetto della normativa nazionale in merito, nonché comprensibili timori e insofferenze da parte degli stessi operatori, come, tra l’altro, ampiamente documentabile tenendo in considerazione le dichiarazione di alcune sigle sindacali e dei rappresentati per la sicurezza dei lavoratori. Pertanto, considerato che è stato emesso anche per il prossimo sabato 20 giugno un ordine di servizio con turno serale dopo le 22, e considerato che, nell’interesse generale, il tema verrà a breve discusso in I Commissione, la invitiamo a chiedere alla Comandante del Corpo di Polizia locale di sospendere la disposizione del turno serale dopo le 22 fino a che sul tema non sarà fornito un chiarimento definitivo». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili senza armi, lettera di Lega-Mns alla sindaca: «Sospendere il turno serale»

AnconaToday è in caricamento