Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

Vigili assenteisti, Quattrini (M5S): "Favorevoli ad una commissione d'inchiesta"

Massima solidarietà ai lavoratori onesti della Polizia Municipale che costituiscono la stragrande maggioranza del corpo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

L’immobilismo ed il silenzio del Sindaco Mancinelli e della sua Giunta di fronte alla situazione della Polizia Municipale è veramente imbarazzante: non una parola a difesa dei tanti lavoratori onesti, senza i quali probabilmente non sarebbe stato possibile scoprire il malcostume; non un atto concreto a tutela di chi per anni ha sempre fatto il proprio dovere ed ora si ritrova a lavorare a fianco o in subordine a chi è accusato di gravi reati, puntualmente premiati dall'Amministrazione "salvo ripensamento tardivo"; e nemmeno la costituzione del Comune, ovvero dei cittadini Anconetani, quale parte civile nei processi in corso.

Massima solidarietà ai lavoratori onesti della Polizia Municipale, che costituiscono la stragrande maggioranza all’interno del Corpo, e giudizio assolutamente negativo al comportamento del Sindaco e dei partiti che lo sostengono, Pd in testa, che con il suo silenzio contribuisce a far apparire, agli occhi dei cittadini, i dipendenti del Corpo di Polizia Municipale come se fossero tutti disonesti, anziché elogiare gli onesti e condannare i pochi colpevoli.

Forse si vuol preparare l’opinione pubblica cittadina, orientandone i giudizi negativi, per attaccare l'autonomia – con un sensibile depotenziamento – del Corpo di Polizia Municipale? La cosa non ci stupirebbe, viste le strategie finora adottate dalla nostra “prima cittadina”, che ha tolto il lavoro alle aziende e ai lavoratori pubblici per darli ai privati.

Come altrimenti definire la chiusura dell’Istituto Musicale Pergolesi nonostante la disponibilità di fondi statali, la chiusura del Consorzio Zipa senza aver valutato alternative per una riconversione, la messa a gara dei parcheggi di Portonovo, togliendoli alla propria azienda M&P o la proposta di privatizzare le pulizie del centro cittadino a discapito della tanto lodata – e pronta alla fusione - Anconambiente?

Un perfetto programma di centrodestra che ha ingannato chi l’ha votata, ma in perfetta linea con quanto sta facendo il Governo.  
Il Gruppo del MoVimento 5 Stelle è favorevole ad una Commissione d'inchiesta su ciò che è avvenuto e sulla scarsa trasparenza del Comune nella vicenda. 

Andrea Quattrini

MoVimento 5 Stelle

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili assenteisti, Quattrini (M5S): "Favorevoli ad una commissione d'inchiesta"

AnconaToday è in caricamento