Lotta alla sigaretta, non si potrà fumare nemmeno all'aperto

La misura, limitata alle pertinenze di ospedali e altre strutture sanitarie, è contenuta in una proposta di legge approvata dalla commissione Salute della Regione

Un marchigiano su quattro fuma. Parliamo di uomini e donne di età compresa tra i 18 e i 69 anni. L'abitudine al fumo nelle Marche è più diffusa tra i giovani, in particolare fra i 18 e 34 anni, e si riduce con l'età. E' più frequente fra gli uomini (28%) rispetto alle donne (22%) e fra le persone più svantaggiate economicamente (36%). La Regione Marche ha deciso di ridurli di numero e per questo, i consiglieri stanno lavorando a una proposta di legge che oggi è stata approvata dalla IV commissione “Salute”, presieduta da Fabrizio Volpini (Pd). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La pdl, a iniziativa del consigliere Mirco Carloni (Ap), prevede nel testo originario il divieto di fumare nelle pertinenze di ospedali e altre strutture sanitarie mentre invita a non accendere la sigaretta in parchi pubblici dove è possibile la presenza di bambini. Prevista anche l'introduzione di un piano regionale triennale per la lotta al tabagismo con misure finalizzate alla prevenzione, all'assistenza ai fumatori per la disassuefazione - anche attraverso la promozione di servizi, iniziative e progetti dedicati presso i centri territoriali - alla tutela dei non fumatori. Previsti, inoltre, interventi per la protezione ambientale dagli scarti del fumo con particolare attenzione alla tutela dell'ambiente nei luoghi pubblici e di aggregazione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento