Domenica, 13 Giugno 2021
Politica

Regione, eletti i vicepresidenti del consiglio: Minardi (Pd) e Zaffiri (Lega)

Centrodestra nuovamente compatto con l'elezione del consigliere regionale della Lega nord Sandro Zaffiri alla vice presidenza del Consiglio regionale. Il leghista ha ottenuto 7 voti, Renato Claudio Minardi del Pd 14 voti

Renato Claudio Minardi del Pd e Sandro Zaffiri della Lega Nord sono i vicepresidenti del Consiglio regionale delle Marche. Su 29 votanti Minardi ha ricevuto 14 voti, 7 per Zaffiri, 5 per Gianni Maggi del Movimento 5 Stelle. Forse chi si aspettava di vedere seduto sulla poltrona della vicepresidenza il capogruppo grillino sarà rimasto un po' deluso ma nell'incontro di ieri (lunedì) il Movimento 5 Stelle non è riuscito a trovare un accordo con il resto della minoranza su un nome unico da presentare. Un voto anche per Boris Rapa di Uniti per le Marche e per Enzo Giancarli del Pd. C'è stata anche una scheda bianca. In base alla nuova legge approvata dalla scorsa legislatura, Mainardi e Zaffiri resteranno in carica per 30 mesi.

«Sono orgoglioso di rappresentare come vicepresidente l'Assemblea Legislativa delle Marche. E' un ruolo di garanzia per tutti i gruppi consiliari che sono presenti in aula. Deve essere quindi anche un ruolo per tutti i marchigiani. Il mio compito quindi sarà di far si che i lavori si svolgano regolarmente e con imparzialità con la collaborazione del presidente Mastrovincenzo e dell'altro vicepresidente Zaffiri in rappresentanza di tutta la comunità marchigiana» commenta Mainardi. «Io voglio essere il vicepresidente di tutti i consiglieri. Sono aperto ai suggerimenti e alle indicazioni per tanto credo di essere portatore di un'alta democrazia perché dobbiamo ripristinare un ruolo politico che manca da troppi anni» afferma Zaffiri.

Per la prima volta quindi la Lega Nord ha la vicepresidenza nell'Assemblea Legislativa e Zaffiri ha già annunciato che fra due anni e mezzo lascerà il suo posto ad Antonio Celani di Forza Italia.  «Abbiamo fatto un grande accordo politico di ricomposizione di tutto il centrodestra perché siamo ambiziosi, perché vogliamo essere maggioranza di questa realtà territoriale». Centrodestra nuovamente compatto con l'elezione del consigliere regionale della Lega nord Sandro Zaffiri alla vice presidenza del Consiglio regionale.

L'Assemblea legislativa quest'oggi ha votato anche i  tre nuovi revisori del conto: Francesco Giacinti (Pd) 8 voti, Luca Marconi (Popolari per le Marche-Udc) con 6 preferenze e Romina Pergolesi (M5S) con 5 voti. Nel complesso 28 votanti, una scheda nulla e una bianca. L'aula ha infine votato i tre componenti della commissione per la vigilanza della biblioteca dell'Assemblea legislativa: Fabio Urbinati (Pd), con 8 voti, Boris Rapa (Uniti per le Marche) e Marzia Malaigia (Lega Nord) con 7 voti ciascuno.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, eletti i vicepresidenti del consiglio: Minardi (Pd) e Zaffiri (Lega)

AnconaToday è in caricamento