Sabato, 16 Ottobre 2021
Politica

Via della Loggia, Rubini: «Indennizzi ai commercianti? Toppe dell’ultimo minuto»

Il consigliere di Altra Idea di Città Francesco Rubini si è espresso sulla questione del cantiere in via della Loggia con l’amministrazione che vorrebbe corrispondere un indennizzo ai commercianti penalizzati

Il cantiere di via della Loggia continua a creare disagi a cittadini e, in particolare, agli esercenti. Per tale motivo, a quest’ultima categoria, l’amministrazione comunale starebbe pensando di corrispondere degli indennizzi per la situazione che si è venuta a creare. Francesco Rubini, consigliere comunale e leader di Altra Idea di Città si è espresso sull’argomento in modo diretto e trasparente:

«Questi indennizzi sono le famose toppe messe male e all’ultimo minuto. Il vero problema è quello di una città che ormai è un cantiere aperto e fermo. Basta guardarsi in giro, da via XXIX settembre a via Marconi per notare che è tutto a rilento. In via della Loggia la situazione è gravissima, i commercianti e residenti sono stati chiusi in gabbia per mesi, la situazione è indecorosa. Tutto questo testimonia che al di là della propaganda, quest’amministrazione non ha un progetto e molto spesso si ritrova a lavorare in un modo non consono».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via della Loggia, Rubini: «Indennizzi ai commercianti? Toppe dell’ultimo minuto»

AnconaToday è in caricamento