rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Politica

Caterpillar, i consiglieri dem applaudono i sindacati: «Ruolo fondamentale per conclusione positiva»

Ex Caterpillar, Mangialardi, Mastrovincenzo e Bora: «Il ruolo dei sindacati è stato fondamentale per salvare il lavoro. Certe sfide si possono vincere solo se il territorio è capace di agire in maniera unita»

JESI - «Crediamo che la positiva soluzione della crisi di Caterpillar abbia dimostrato un fatto semplice, ma purtroppo non sempre scontato: se parti sociali, governo, istituzioni territoriali, organi di informazione e politica sono uniti nella difesa del lavoro, ogni ostacolo, anche il più arduo, può essere superato». A dirlo sono i consiglieri regionali del Partito Democratico Maurizio Mangialardi, Antonio Mastrovincenzo e Manuela Bora. 

«In questo senso, la lotta delle organizzazioni sindacali durante questa vertenza, una vertenza dura, lunga e difficile di fronte a una proprietà che non di rado ha assunto nei loro confronti atteggiamenti provocatori e intimidatori, è stata essenziale per cogliere l’obiettivo finale- dicono i cosiglieri in una nota- Un obiettivo non solo dei lavoratori, ma di tutto il territorio, che rischiava di perdere un altro pezzo del proprio settore manifatturiero, con ricadute sociali devastanti. Disconoscendo il ruolo del sindacato si commette un grave errore, perché si va a mortificare proprio il valore dell’unità, bene prezioso da tutelare, che auspichiamo possa essere da lezione in situazioni analoghe. Noi, come gruppo assembleare del Partito Democratico, abbiamo orgogliosamente contribuito a creare questo spirito, sostenendo la lotta dei lavoratori davanti ai cancelli della fabbrica e nelle piazze, ma anche adoperandoci in maniera costruttiva all’interno del consiglio regionale e instaurando un costante e proficuo confronto con i nostri rappresentati nel governo e con i nostri parlamentari».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caterpillar, i consiglieri dem applaudono i sindacati: «Ruolo fondamentale per conclusione positiva»

AnconaToday è in caricamento